0

Stai cercando una soluzione ottimale per il tuo nuovo piano cucina?

Sei indeciso su che materiale usare?

In questo articolo cercheremo di chiarirti le idee.

Quella del piano cucina non è una scelta semplice, esso, infatti, è uno degli elementi più importanti in cucina. Quando si tratta di decidere quale sia il miglior piano cucina su cui investire entrano in gioco tanti fattori, non solo estetica e design ma soprattutto resistenza, praticità e funzionalità. Un piano cucina, infatti, non deve limitarsi a soddisfare lo stile della cucina moderna o classica che sia, bensì, deve essere un elemento resistente, igienico e sicuro abbastanza da poter ospitare cibi e alimenti direttamente sulla sua superficie.

Negli anni, la tecnologia ha permesso l’avvento di nuovi materiali indistruttibili e completamente idrorepellenti, con spessori ridotti, personalizzabili per finiture e dimensioni. Se da un certo punto di vista il progresso ha contribuito a portare un po’ di innovazione anche in cucina, una proposta così amplia e variegata ha reso più difficile la scelta del piano cucina perfetto.

Quale materiale scegliere per il tuo nuovo piano cucina?

Abbiamo preparato una nostra TOP 3.

1 – Piano Cucina in gres – ceramica

GBF1884 LBDM

Chi desidera trasformare la propria cucina in uno spazio unico troverà nel piano cucina in gres il prodotto fatto per durare nel tempo. Il gres consente infatti di realizzare installazioni con pezzi di grande formato, senza tagli, senza giunzioni, senza limiti di bellezza grazie alla superficie uniforme in grado di integrarsi armoniosamente con tipologie di design molto diverse. I piani cucina in gres non risultano porosi, sono resistenti alle macchie, alle alte temperature, agli shock termici, all’umidità, ai raggi uv, a graffi e abrasioni e assolutamente igieniche. Possono essere infatti puliti con la maggior parte degli sgrassatori in commercio. Il piano cucina in gres, inoltre, offre la possibilità di integrare i lavelli dello stesso materiale del piano, per una continuità spettacolare con il piano da lavoro.

2 – Piano Cucina in quarzo ricomposto

quarzo categoria

Il piano cucina in quarzo è un ottimo investimento per chi ama l’estetica e l’eleganza dei piani lavoro in marmo naturale, caratteristiche presenti anche in un top innovativo e al contempo pratico come quello in quarzo. I piani cucina in quarzo sono molto resistenti all’abrasione, alle macchie e agli agenti acidi. Disponibile in svariati colori e finiture, il quarzo ricomposto si adatta perfettamente alle esigenze di ognuno, assicurandone una facile manutenzione e pulizia.

3 – Piano Cucina in marmo naturale o granito

piani cucina 5

Le incomparabili caratteristiche estetiche del piano cucina in marmo naturale o granito li rendono tra i piani lavoro più ricercati tra gli amanti delle cucine. I piani di lavoro in marmo sono apprezzati per caratteristiche estetiche inimitabili, grazie a inconfondibili diversificazioni cromatiche, ma non sono altrettanto popolari come prezzi e caratteristiche tecniche. I piani cucina in marmo naturale, infatti, non godono  delle stesse caratteristiche tecniche del gres o del quarzo in quanto sono materiali pregiati e delicati sensibili alle macchie e alle rotture. Quali sono le differenze tra piani lavoro cucina in marmo e in granito? Generalmente si definisce un top cucina in granito resistente e longevo, mentre un top cucina in marmo si identifica come molto pregiato ed elegante.

Quindi quale materiale scegliere per il tuo nuovo piano cucina?

Dipende da tanti fattori. Partiamo principalmente dal budget da dedicare all’arredo, specialmente se abbiamo intenzione di acquistare una cucina economica. È molto comune valorizzare una cucina economica installando un piano cucina in quarzo o in gres di qualità medio-alta. Così facendo il piano svolgerà la duplice funzione di impreziosire il design della cucina e proteggerne la struttura. Un consiglio sempre valido è quello di partire da una valutazione legata al design e la conformità al resto dell’arredo.

Hai bisogno di maggiori informazioni o chiarimenti? Non esitare a contattarci. Clicca qui.

× Come possiamo aiutarti?